Utente
Buonasera dottori,
sono una studentessa che vive una vita abbastanza sedentaria.
Da circa 1 settimana soffro di dolori abbastanza forti al lato sinistro del torace.
Il dolore presuppongo parta dal petto diramandosi al senso sx, braccio sx, spalla, schiena e anche collo.

Premettendo che nel frattempo ho dovuto fare un ecoaddome (risultato solo fegato leggermente grasso) per dolori forti allo stomaco, che secondo la mia dottoressa derivano da una gastrite più reflusso.
Ho fatto anche rx per forti vertigini e dolore al collo.
L’esito di questo esame è la perdita di lordosi cervicali e rettilineizzazione di essa.

Qualche mese fa sono anche caduta dalle scale e quindi, ad oggi, mi chiedo se i dolori che avverto sono da attribuirsi a tale caduta o ad un problema di altra natura, tipo cardiaca.

I battiti per minuti a riposo variano da 63 a 78 ma spesso e volentieri sono anche più bassi di 60 e più alti di 80.
In tutto ciò ci metto anche una buona dose d’ansia.

Avete qualche consiglio da darmi?

Confido in una vostra risposta.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riferisce sono di natura osteoporosi muscolare, probabilmente una periartrite scapolo omerale
Il suo medico vistandola glielo confermerà

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta.
Volevo dirle che ho anche tipo dei dolori alle vene (non saprei bene come spiegarmi). Sono presenti delle vene molto visibili su entrambi i seni e al tatto mi provocano dolore. Questo bruciore poi attraversa tutto il corpo ma si concentra specialmente in zone come i seni, le vene dei polsi, polpacci e piede. Pensa che sia legato al problema da lei precedentemente indicato?
Grazie per la risposta, buona serata.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
esattamente , il tutto condito con un bel po di ansia
ne parli con il suo medico

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso