Dolore toracico

Salve, scrivo perché è da ormai una 50ina di giorni che ho uno strano fastidio al petto (principalmente sx, talvolta anche dx e centrale).
È una sorta di oppressione che risulta più fastidiosa a riposo infatti facendo movimento quasi si annulla, presento fitte a tratti di pochi secondi in base all’ispirazione e il dolore si estende anche sotto all’ascella, ho notato inoltre che in posizione supina percepisco una grande oppressione su tutto il torace fino alla pancia che sparisce immediatamente se mi alzo o sposto.
Presento anche debolezza alle braccia, alla scapola, alla mandibola, dolore alla appendice, vista confusa e testa vuota e molto spesso sento il mio battito in varie parti del colpo (piede, collo, mano).
ecg, ecografia e analisi del sangue e polmoni nella norma.
Vorrei quindi sapere se potrebbe trattarsi di infiammazione cervicale c-5/c-6 anche se in teoria questa non dovrebbero peggiorare con il movimento (?) Posso stare tranquilla riguardo al cuore?
Perchè sembra proprio un dolore cardiaco a tratti.

La ringrazio in anticipo egr.
dottore.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,7k 2,6k 2
sicuramente non un dolore cardiaco, per caratteristiche e durata

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie davvero dottore!

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa