Holter e pause notturne

Buonasera, ho effettuato un holter cardiaco per degli attacchi improvvisi di tachicardia che ovviamente non si sono verificati durante la registrazione.

Ciò che più mi spaventa sono queste pause notturne che ho avuto per quasi tutte le notti in cui avevo l’holter tranne 1 volta.
Riporto di seguito l’esito:

7 giorni di registrazione in Loop Recorder
Ritmo sinusale a FC variabile da 63/' (durante il sonno) a 142/' (durante attività fisica), media 89/'.
Alcune pause notturne durante il sonno da BAV II grado I tipo (max 2006 msec).

BESV isolati e rari, 1 coppia.

BEV rari, isolati, monomorfi, una sola volta percepito senso di vuoto toracico transitorio.

In occasione del cardiopalmo percepito: Ritmo sinusale a FC variabile ma < 100/'.


Devo preoccuparmi?


Grazie anticipatamente.


Saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
ha un holter perfettamente normale

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore é stato davvero molto gentile.

Buona serata.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa