Curiosità cardiologica

Salve dottori volevo chiarezza su alcune curiosità:

1) Lo strain rate all eco per quali patologie può essere fatto?
e a parte la velocità di contrazione cardiaca quali parametri valuta?


2) La sigla FAC in cardiologia sta per fibrillazione atriale cronica?


3) Qual è la differenza tra extrasitole atriale e ventricolare a parte la zona da dove provengono?


4) Il Crampo come mai avviene solo nel muscolo scheletrico?


5) Esistono i falsi o finti infarti e se è si cosa sono?


Grazie per le risposte
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Gentile utente

certo non mi metto a fare un all lezione di ecografia riguardo lo,strain cardiaco.
La sigla,FAC sta appunto per fibrillazione atriale cronica
la differenza tra ventricolari e sopraventricolari sta appunto nel luogo di origine
I crampimavvengo o nel,muscolo scheletrico perché sono muscoli diversi
Non capisco cosa intenda per falsi infarto

la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la disponibilità doc.

4) Volevo capire come mai solo nel muscolo scheletrico avviene questa situazione che noi definiamo crampo visto che comunque anche il cuore ha una muscolatura striata?

3) Volevo capire se le extrasitoli ventricolari sono più percepibili dall' individuo rispetto a quelle atriali, glielo chiedo perché so che a volte ad esempio nella fibrillazione atriale l individuo può non accorgersi di averla, quindi mi chiedevo le extrasitoli ventricolari sono più percepibili rispetto alle atriali?

Grazie sempre
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Le ho gia spiegato che sono due tipi di muscoli diversi per struttura.

Non c'e' alcuna differenza nell'avvertire aritmie ventricolari o sopraventricolari

La saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa