Chetosi e palpitazioni

Buonasera, chiedo questo consulto a causa di un episodio accadutomi due settimane fa: ho intrapreso un percorso di dieta chetogenica per poter perdere gli ultimi 6 kg che non vogliono proprio abbandonarmi.
La dieta consisteva sostanzialmente in un'alimentazione costituita solo da verdure scondite e 4 bustine di integratori al dì.
Tale protocollo doveva durare dieci giorni.
Secondo tale processo, al terzo giorno sarei entrata in chetosi, inducendo il mio corpo al dimagrimento.
Al terzo giorno, però, entrando in chetosi avverto dei sintomi di cui nessuno mi aveva parlato: palpitazioni devastanti ad ogni passo.
La pressione è diminuita, ed io sono già ipotesa, e credo anche la glicemia.
Il mio medico di base mi ha detto che è una normale reazione del corpo alla ipoglicemia e mi ha fatto immediatamente sospendere il protocollo.
Volevo chiedere se anche per voi può essere comune aver riscontrato tali sintomi, che sono subito passati non appena ho ingerito degli zuccheri.

Vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
È possibile anche a causa probabilmente di uno squilibrio elettrolitico dovuto ad una dieta sconclusionata

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dott. Cecchini e la saluto cordialmente.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa