Utente 584XXX
Buongiorno dottori a causa di alcuni controlli dovuti al mal di schiena e basso ventre (destro) da mesi e transaminasi alt (valore 60), colesterolo totale (valore 241) ho fatto un ecografia addome completo.
Il medico che mi ha fatto l’ecografia mi ha detto che ho la coliciste con le pareti spesse 3, 5mm senza calcoli e in più il colon irritato.
Mi ha detto di fare una colonscopia per precauzione (ho 32 anni).

Mi chiedevo la situazione di colicistite con pareti inspessite è una situazione che può essere migliorata?
Devo pensare che possa essere altro di più grave e per questo ha detto di farmi la colonscopia?
RingraZio anticipatamente
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La colonscopia non ha nulla a che vedere con la cistifellea (che a sua volta non ha patologie).
Faccia una visita gastroenterologica per controllo.
Non si vede il motivo di una colonscopia dal suo racconto.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia