Utente
Gentile dottore le scrivo perché è ormai un anno che avverto dolori al basso ventre, all'inguine e ai lati dell addome e bruciore al retto.

Ho effettuato una colonscopia virtuale e questo è il referto:
Regolare distensione del grosso intestino dal cieco fino al retto.

Valvola ileo cecale do aspetto labbiale regolare.

Non lesioni stenosanti.

Né patologiche compressioni ab estrinseco a carico dei Segmenti colici analizzati.

Sporadiche e millimetriche dilatazioni diverticolari a carico del colon ascendente e a sigma.


Ernia iatale paraesofagea.


Utero di dimensioni aumentate con apprezzabilità in stretto rapporto con il fondo di sospetta formazione leiomiomatosa.



Ho effettuato anche un eco addome con questo responso:
Presenza di coproliti lungo la parete del colon sigma come da diverticoli.



Ho poi effettuato anche un esame delle feci dove è stato riscontrato sangue occulto.



Alla luce di questi esami non mi è stata data alcuna cura perché il mio medico ritiene che i miei dolori sono dovuti ad uno stato ansioso.


Ho anche problemi di emmorroide e sto applicando un gel rettale senza avere miglioramenti.



Secondo lei questi dolori a cosa sono dovuti?

Secondo lei dovrei effettuate anche una colonscopia tradizionale?


La ringrazio e mi scuso per il disturbo
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La colonscopia virtuale è già sufficiente. Solo qualche diverticolo. Probabile sintomatologia da colon irritabile

cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it