Utente 586XXX
Gentile dott.
sono stata operata alla mano destra di tunnel carpale ma dopo l'intervento sono quasi scomparsi i sintomi che avevo la notte (dolore alla mano fino all'avambraccio) e ne sono spuntati di nuovi come intorpidimento delle dita indice, medio e anulare (cosa che non avevo prima) e la notte (non sempre) dolore fortissimo al palmo della mano.
Sono stata operata 2 mesi fa'.
È normale... oppure possono esserci state delle complicazioni durante l'intervento?

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

tutto potrebbe essere.....certamente il fatto che è scomparso il precedente disturbo notturno indica che la decompressione del nervo mediano è stata effettuata.

Non è normale, però, il restante disturbo che lei riferisce, soprattutto a distanza di 2 mesi.

Potrebbe trattarsi di una cicatrizzazione eccessivamente compressiva all'interno del canale (intorno al nervo), ma va valutata con attenzione dal suo chirurgo, per seguirne l'evoluzione.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 586XXX

Dott. intanto La ringrazio per la sua tempestiva risposta e aggiungo che toccando la ferita infatti, si sente come un bozzo sotto, ho consultato il chirurgo e continua a dirmi che questi sintomi sono normali di continuare ancora la cura! Ho fatto 30 punture di vitamina b12, presi una marea di integratori.. Nevritin retard, Nicetile, Neuraben, ecc ma ancora nessun risultato! Lei cosa mi consiglia? Un'elettromiografia? Ecografia? Grazie mille

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se il problema è in parte o in toto legato alla cicatrice interna, dovrà aspettare almeno 1-2 mesi ancora.

Gli integratori aiutano il nervo, ma non possono fare nulla per ammorbidire la cicatrice.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 586XXX

La ringrazio tantissimo. Aspetterò e vedremo!

[#5]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale