Utente
Buongiorno, nel complimentarmi per il servizio offerto devo chiedere delle info.


In pratica, circa 15 anni fa ho subito una caduta rovinando, con conseguente distorsione, sul polso destro.


Ho effettuato fisioterapia, ecc... e dopo un consulto ulteriore avvenuto pochi anni dopo mi fu diagnosticata anche una "TENOSINOVITE DEGLI ESTENSORI DEL DITO".


In tutti questi anni ho convissuto con una serie di dolori alla mano ed al polso (che tra poco descrivero') alternando ovvi momenti di riposo a trattamenti di pomate, FANS e ghiaccio!

Preciso che utilizzo tanto, per lavoro, il computer.


I sintomi sono:
- impossibilità, da sempre, di eseguire piegamenti in quanto avverto forte dolore al polso.
Dopo tale pratica si forma una pallina al centro del polso.
In tale punto, a prescindere dai momenti di presenza o meno della pallina, avverto serio dolore alla digitopressione;
- 3, 4, 5 dito a scatto, dove avverto il classico nodulo oltre che ad una difficoltà, seppur lieve, di movimento;
- pollice come se fosse slogato o cmq fa un movimento più ampio ed anomalo rispetto all'altro;
- dolore e/o bruciore importante alla base del pollice, soprattutto al tatto;
- mancanza lieve di sensibilità del pollice ed impossibilità di compiere, alle volte, normali gesti (chiusura zip, utilizzo chiavi, apertura bottiglie e/o barattolo, ecc...);
- fastidio costante che si allevia, di notte tenendo stretta la mano tra le due gambe, e di giorno tenendo la mano nella tasca dei pantaloni;
- se riesco a stringere fortemente il pugno non sono in grado di flettere totalmente il polso che, a sua volta, scricchiola;
- sensazione di mano tendenzialmente più chiusa;
- fastidio alla parte centrale bassa del palmo della mano;
- dolore, eseguendo la nota tecnica del pollice nel pugno, nella parte laterale del polso (De Quervain!?
).


Il punto è che ho "solo" 40 anni ed è la mano dominante!

Il tutto può/potrebbe essere connesso alla gia preesistente TENOSINOVITE e/o al continuo utilizzo del PC!?


Grazie in anticipo per la Vostra cordiale risposta.

[#1]  
Dr. Giuseppe Internullo

40% attività
20% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
CATANIA (CT)
GELA (CL)
AGRIGENTO (AG)
RAGUSA (RG)
ENNA (EN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
ha mai fatto una radiografia dei due polsi recente per escludere problema alle ossa del polso? Se no...la faccia. grazie.
Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno.
Proprio oggi ho eseguito RMN ad entrambi i polsi/mano e sono in attesa degli esiti.

Inoltre, colgo l'occasione, chiedo se tale accertamento sia o meno completo.

Grazie!!!

[#3] dopo  
Utente
Buon pomeriggio.

Aggiorno, in attesa di avere qualche Vostra Spett.le risposta, gli esiti della RMN mano/polso dx.

Segni di rizoartrosi.
Ispessimento e disomogeneità di segnale a carico del tendine del muscolo flessore del primo raggio, a verosimile genesi flogistica.
Presenza di falda sierosa di tipo flogistico a livello della porzione dorsale del tunnel carpale e di versamento endoarticolare radio-carpico.

Grazie!!!

[#4]  
Dr. Giuseppe Internullo

40% attività
20% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
CATANIA (CT)
GELA (CL)
AGRIGENTO (AG)
RAGUSA (RG)
ENNA (EN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
ha un problema di rizoartrosi e forse qualcosa al polso
Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com

[#5] dopo  
Utente
Grazie, ma per quel "...forse qualcosa al polso...", cosa intende!? E/O cosa può essere!?

Grazie!!!

[#6]  
Dr. Giuseppe Internullo

40% attività
20% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
CATANIA (CT)
GELA (CL)
AGRIGENTO (AG)
RAGUSA (RG)
ENNA (EN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
anche una patologia tendinea..così difficile diagnosticare con til suo problema. La visita clinica ha molta importanza.
Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com