Utente
Buonasera sono una donna di 42 anni.
Sabato mi sono punta al tallone con un chiodino molto piccolo e sottie, un po' arrugginito che si trovava su un asse in un ripostiglio rialzato da terra, ma all'aperto.
La puntura è piccolissima, superficiale tanto che non è uscito sangue e dopo poco già non se ne vedeva segno.
Ho disinfettato subito con brandine e acqua ossigenata poi.
Però ho timore del tetano perché io non ho memoria di avere più fatto vaccinazioni, se non quelle da bambina...! Si figuri che oggi, lunedì sento senso di formicolio alla gamba e ansia...credo di essere condizionata, ma ho questo pensiero.
Crede che ci siano rischi?
Il mio tallone è perfetto, non ho segni, rossori o cicatrici...forse fa un po' male all'appoggio.
però ho bisogno di essere rassicurata.

Sentitamente ringrazio per l'aiuto!!

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, ritengo per ciò che riferisce non ci siano segni di tetano, per la vaccinazione le consiglio il richiamo se non ricorda di averlo fatto, mentre per l'episodio in particolare l'unica cosa che può avere un senso sono le immunoglobuline che la coprono orientativamente per un mese.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza