Utente 468XXX

Buon giorno, sono un ragazzo di 32 anni, e ho sempre convissuto con una piccola pallina sulla parete addominale che da una radiografia (08/04/02) risultava avere delle dimenzioni irrilevanti. Pochi giorni fa però l’esame ecotomografico della parete addominale ha evidenziato la presenza in sede epigastrica di una formazione nodulare ovalare localizzata nel sottocutaneo, dim. cm. 5,8x1,6x1,6, a contorni regolari ed ecostruttura solido-omogenea di tipo fibro-lipomatoso. Non chiedo consigli se asportare il lipoma o no, ma chiedo possibili spiegazioni sul fatto di sentire,fortissimi dolori su tutta la parete addominale,soprattutto nella zona dove si trova la massa.Questo avviene sempre più di frequente e ha la durata di tre-quattro giorni.
Grazie cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In genere i lipomi non provocano dolore tranne rare eccezioni; potrebbe essere indicato ricercare altrove la causa del dolore, oppure, dopo aver deciso l' asportazione del lipoma valutare l' eventuale scomparsa del dolore stesso. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il collega Favara anche se esistono sindromi dolorose provocate dalla presenza di una lipomatosi.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#3]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
RIMINI (RN)
MIRABELLA ECLANO (AV)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
direi che è difficile che un lipoma sia pur non piccolo, sia responsabile della sintomatologia che descrive, a parte la dolenzia che può accompagnarlo. Però esistono delle rare forme di lipomatosi dolorosa anche se caratterizzate da formazioni multiple. Se il lipoma tende a crescere sarà il caso che lo faccia asportare.
Saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#4] dopo  
Utente 468XXX

prima di tutto vi ringrazio per le risposte che mi avete dato,per quanto riguarda il lipoma, questa mattina il chirurgo che doveva asportarlo, mi ha chiesto di fare un ulteriore accertamento, rmn (dovrò chidergli se aperta o chiusa con liquido o senza) in quanto potrebbe essere un lipoma pre-erniale,(anche se dall'ecografia non risultava interessata la parte muscolare).
grazie cordiali saluti

[#5]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
RIMINI (RN)
MIRABELLA ECLANO (AV)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Beh, un esame diagnostico in più va sempre bene se effettivamente può dirimere un dubbio diagnostico!
Saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it


Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#6] dopo  
Utente 468XXX

***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.