Utente 569XXX
Buongiorno dottori, volevo chiedervi un parere sulla ferita Ho sotto le costole a destra dopo un intervento di colecisti acuta. Il taglio che mi è stato fatto è di 15 cm da prima mi sono stati messi dei punti con graffette di ferro dopo 10 giorni le hanno sostituite con quelle adesive che ho tolto dopo un’altra settimana. Ad un mese dall’intervento ancoro ho fastidio in alcuni movimenti che probabilmente riguardano gli addominali che sono stati interessati e quanto dormo se mi ritrovo in posizione sui fianchi sento dei dolorini, da suggerimento del chirurgo porto ancora la panciera quando cammino o esco e di notte spesso trovo conforto nel tenerla soprattutto per le posizioni laterali. Da un mese ad esclusione di lunghe camminate e da 2 settimane sono tornato anche a guidare per brevi tratti non ho fatto sforzi. Al tatto sento che sotto la cicatrice c’è uno strato un po’ spesso come se fosse un’altra cicatrice in punto un po’ più dolente è quello finale in alto. Volevo chiedervi se è normale tutto questo? Se devo continuare a portare la panciera o dopo un mese posso toglierla? E per quanto tempo rimarranno queste strane sensazioni? La ferita è pulita cicatrizzata bene al esterno non è ne gonfia ne arrossata.

[#1]  
Dr. Guido Guasti

28% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Buongiorno
sta andando tutto bene.
Stia tranquillo, col tempo queste sensazioni le passeranno.
Se dovesse rimanere l'ispessimento che sente sotto la ferita basterà massaggiare e/o applicare qualche seduta di mesoterapia (sulle ferite è davvero efficace).
La saluto
Dr. GUIDO GUASTI

[#2] dopo  
Utente 569XXX

Grazie tante dottore per la risposta e le rassicurazioni. La panciera la continuo a portare o posso toglierla.