Utente
Buongiorno, sono un giovane ragazzo (sono il figlio di mio padre che mi ha consentito di scrivere questo testo e che ha appunto 39 anni) e ho la fobia degli interventi chirurgici e mi ritengo fortunato di non essere mai stato sotto i ferri solo che negli ultimi 4 giorni provo dei sintomi che spero non siano collegati all'appendicite, ora vi spiego i miei sintomi:
- non ho nausea e ovviamente niente vomito
-non ho febbre
- praticamente tutto il giorno ho bruciore di stomaco e a volte avverto delle fitte che durano secondi solo raramente minuti in zona appendice ma anche a sinistra e anche all'osso dell'anca destra anche lì però lo avverto anche a sinistra...
A volte sento dei rumori intestinali... E questo dolore addominale a volte prende solo la zona sinistra, altre volte solo in zona destra e a volte al bacino e al basso intestino...
Ieri mattina ho avvertito un bruciore all interno dell'ombelico della durata di 5 secondi e ieri sera ho avuto dolori sotto al torace e sotto lo sterno...a volte mi fa male la schiena nella parte bassa e mi è capitato anche di sentire bruciore nella parte dietro della coscia.

- ho appetito
Secondo voi si potrebbe trattare di appendicite?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non credo ma è opportuno si faccia visitare. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore...
Sono andato a controllarmi e il dottore mi ha prescritto buscopan e dei fermenti lattici.
Li prendo da ormai 5 giorni e il bruciore di stomaco mi è parzialmente passato ma ancora a volte sento delle fitte all'intestino, a volte a sinistra, altre volte in centro e a volte anche a destra stessa cosa anche alla schiena in basso ( zona reni per intenderci) e sotto alla coscia destra che a volte si irradia anche ai glutei.
Il dottore mi ha diagnosticato delle coliche addominali ma secondo me ho anche un po' di coliche renali...ma non ne sono sicuro. Nel caso il dolore ai reni dovesse continuare mi consiglia di fare un altro controllo oppure no?
Cordiali saluti e grazie in anticipo per l'eventuale risposta.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si certo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it