Utente
Buongiorno, ho eseguito in data 8 settembre 2020 un operazione di fistulectomia e messa a piatto di una ragade, il decorso è stato abbastanza doloroso nonostante mi avesse detto che nn avrei avuto nessun tipo di dolore...ma alla defecazione in realtà l ho avuto e anche molto...il 18 settembre ho avuto primo controllo...all interno tutto apposto tt guarito...all esterno ho una ferita da cicatrizzare, che fa sangue e pus...secondi il mio proctologo causata da me perché ho lavato con amuchina diluita più giorni, invece che i 2 giorni che mi avevano prescritto...
Adesso per quella ferita nn mi ha dato nessuna cura...ma solo proctonorn e lactomannan.

Io ho ancora dolore alla defecazione e durante giornata un forte prurito, ho chiesto se potevo mettere qualcosa sulla ferita ma nulla, solo 2 bidet al giorno con sapone di Marsiglia lasciando pochissimo la ferita nell'acqua.

Io ho paura di avere bisogno di un cicatrizzante...e alla defecazione ovviamente sporco di sangue la carta igienica.

Pensate che si cicatrizzera' non mettendovi nulla sopra??
Meglio che mi faccio segnare un cicatrizzante dal.
mio medico curante?
Il controllo l ho fatto venerdi adesso è domenica aspetto almeno qualche giorno per vedere se senza amuchina cicatrizza da sola?
grazie in anticipo per la disponibilità

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Cicatrizzera' da sola. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la tempestiva risposta.