Utente
Buonasera dottori operato 18 settembre di addominoplastica e diastasi muscoli retti di 3cm, il 19 mi hanno riaperto per un emorragia ed il 20 sono stato dimesso.

Dopo 12 giorni mi hanno tolto i drenaggi addominali visto che aspiravano non più di 30/40ml di siero giallo.

Mi turba che il giorno dopo la rimozione, toccandomi la parte alta dell’addome avverto un corpo estraneo di forma allungata ed ho pensato che mentre lo sfilava si sarà spezzato è rimasto una parte del tubicino dentro...
Il medico che mi ha operato dice che i tubi sono usciti completamente e si sarebbe accorto se mancava una parte e che ciò che sento sarà sicuramente i punti di sutura posti sopra i retti addominali, vedrò il mio chirurgo solo settimana prossima secondo voi cosa può essere??
Grazie...
Ma poi nell’ipotesi remota che ci sia una parte del tubo sotto la pelle viene asportato in anestesia locale??
Ma soprattutto se fosse il tubicino è dannoso per l’organismo?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Verosimilmente tessuto cicatriziale. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille sabato vedo il chirurgo e spero possa rassicurarmi