Utente
Buongiorno, 6 settimane fa mi sono sottoposta all'intervento di ernia inguinale, tutto è andato bene, sono stata attenta come mi ha detto il chirurgo, non sollevando pesi, e il minimo di sforzi consentiti.

dolori non eccessivi.

la ferita è ancora rossa ed è ancora dura, però mi è stato detto che deve essere cosi' e ci vuole del tempo
da un paio di giorni però ho più dolore, sopratutto sopra la ferita e nella zona muscolare della coscia.

io soffro molto di meteorismo intestinale avendo anche la colite.

ieri mi sembrava di dover fare aria, e involontariamente senza che me ne rendessi conto, ho spinto non è uscito niente però ho sentito gonfiare la parte operata e ho sentito dolore.

volevo sapere se posso aver creato cosi' un danno alla rete che mi hanno messo
inoltre volevo sapere se è normale avere piu' dolore dopo un mese e mezzo dall'intervento rispetto ai primi giorni, ho come la sensazione che i muscoli si siano risvegliati
grazie saluti

[#1]  
Dr. Michele Iuliani

20% attività
16% attualità
8% socialità
ASIAGO (VI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, volevo capire se lei è stata operata di ernia inguinale o di ernia crurale; con una retina o con un plug (tappo). Le nevralgie dopo intervento di ernioplastica sono frequenti sopratutto nel sesso femminile. Di solito sono disturbi che passano in un mese due.
Dr. Michele Iuliani

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, una piccola ernia inguinale a destra, con retina.

[#3]  
Dr. Michele Iuliani

20% attività
16% attualità
8% socialità
ASIAGO (VI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Confermo che possa trattarsi di una nevralgia, a seguito di intervento di ernioplastica, a risoluzione spontanea nella maggior parte dei casi in uno due mesi.
Dr. Michele Iuliani

[#4] dopo  
Utente
Grazie della cortese risposta
Saluti