Utente 454XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e soffro di dolori alla mandibola.
Tutto é iniziato circa 6 anni fa quando mi rimase bloccata la mandibola per circa 20 minuti durante un pasto e da quella volta ho sempre sofferto di questi dolori, seguiti da scrocchio dell'articolazione della mandibola, i quali mi danno una sensazione di stanchezza della mascella al punto da non riuscire a mangiare. Oltre a questo dolore si associano altri sintomi come dolore al collo e vertigini, dolore alle orecchie e mal di testa, anche se non so se sono correlati tra di loro.
Ho riferito questo problema al dentista, il quale mi ha detto di utilizzare un bite, cosa che mi è stata sconsigliata da un altro dentista e dal mio medico di famiglia.
Con questo forum vorrei chiedere la vostra opinione riguardo l'uso del bite e inoltre se sapete consigliarmi uno specialista a cui rivolgermi.
Grazie per la disponibilità

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
I sintomi riferiti sono suggestivi di un disordine temporo-mandibolare le cui cause possono risiedere in malocclusioni,parafunzioni,traumi,
pregressi trattamenti ortodontici o protesici incongrui.Il blocco articolare fortunatamente risoltosi a suo tempo,potrebbe sfociare in un locking cronico.Le consiglio di interpellare subito un esperto Gnatologo per una corretta valutazione clinica e gestione terapeutica(leggi bite).
Le linko qualcosa sul disordine temporo-mandibolare,veda se si riconosce nei sintomi


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 454XXX

Salve, grazie per la risposta.
In effetti, leggendo il link, ho manifestato molti si tomi di quelli descritti. Provvederò ad una visita specialistica.
Grazie