Utente
Buongiorno, due settimane fa ho effettuato un intervento di mastopessi con protesi 300 cc sottomuscolo.
Dopo 3 giorni sono stati rimossi drenaggi e bendaggio ed ho indossato il reggiseno post chirurgico.
Dal giorno seguente alla rimozione, il seno destro ha iniziato a divenire molto gonfio e dolente.
Il giorno dopo il chirurgo mi ha drenato, sia con una cannula che spremendo manualmente il seno, siero misto a sangue scuro.
Da allora questa operazione la ripete a giorni alterni.
Lui dice che vede miglioramenti, ma sinceramente a me paiono impercettibili.
Mi ha anche dato una terapia (farmaco antiemorragico).
Sullo stesso seno applica ogni volta una medicazione che lo schiaccia tantissimo.
Da due giorni questo seno mi fa più male di prima, ad ogni passo sento dolore (da tre giorni sono rientrata al lavoro, faccio un lavoro sedentario, e ho ripreso a guidare e fare qualcosa in casa con cautela).
Sono molto abbattuta perchè non vedo miglioramenti e vorrei che altri medici specializzati fornissero la loro opinione sul trattamento di questo problema e sulle possibilità di risoluzione.

Anticipatamente ringrazio.

[#1]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
RIMINI (RN)
MIRABELLA ECLANO (AV)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
l'ematoma è una complicanza della mastoplastica additiva, rara ma pur sempre possibile. Le complicanze possono succedere a tutti chirurghi , esperti e meno esperti , e a tutti i pazienti, scrupolosi o "disinvolti". La cosa più importante che lei ci dice è che il suo chirurgo la segue piuttosto da vicino , con frequenti controlli, proprio con lo scopo di monitorizzare la situazione. Se lui afferma che sta migliorando sarà così dal momento che egli valuta la situazione ogni 48 ore mentre lei che si guarda di continuo, è meno in grado di percepire variazioni. In questi casi la condotta da seguire è questa, il medico mette la sua competenza ed il suo impegno nel vederla più volte e lei un pò più di pazienza, ma non sia sfiduciata perchè tutto si risolve.
saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore. Buona serata

[#3]  
Dr. Cristiano Biagi

24% attività
16% attualità
12% socialità
LUCCA (LU)
PISA (PI)
PISTOIA (PT)
CHIOGGIA (VE)
PADOVA (PD)
SPRESIANO (TV)
BASSANO DEL GRAPPA (VI)
FELTRE (BL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
salve, come giustamente detto dal Collega, Le consiglio anch'io di continuare ad affidarsi al proprio chirurgo; lui più di altri conosce la sua specifica situazione; il siero se poco tenderà a riassorbirsi; altrimenti andrà drenato.
Un cordiale saluto
Dott.Cristiano Biagi
Specialista Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
www.cristianobiagi.it info@cristianobiagi.it tel 3420562349

[#4] dopo  
Utente
Vi ringrazio per le risposte. Ad oggi il seno è meno gonfio, purtroppo è stato necessario rimettere dei punti che erano saltati per ben due volte . Vi auguro una buona giornata.