Utente
buongiorno, da circa 32 anni, cioè dalla prima gravidanza, mi è comparsa un ernia ombelicale abbastanza piccola. con la seconda gravidanza si è un pò ingrossata ma sensa disturbi particolari, solamente delle grosse smagliature. il piccolo pesava alla nascita kg.4,750!. ora a distanza di 26 anni e di un certo aumento di peso, la pancia si è ingrossata e questa ernia sta diventando un palloncino. anche se non crea problemi di altra natura, solamente estetici, vorrei sapere se è necessario intervenire chirurgicamente o se può rimanere così. Grazie per la gentile risposta.

[#1]  
Dr. Daniele Bollero

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
RIVAROLO CANAVESE (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
gentile utente,
se il problema è solo estetico la decisione di operare o non operare spetta al paziente ma in caso di ernia di lunga data il primo passo che le consiglio è una valutazione diretta da parte di un chirurgo generale, se questi darà indicazione chirurgica, allora può entrare in gioco il chirurgo plastico per correggere, insieme al chirurgo generale, anche i problemi estetici correlati all'ernia ed alle gravidanze
saluti
Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com

[#2] dopo  
Utente
grazie per la sollecita risposta, il mio dottore di famiglia, consiglia di fare prima una ecografia per escludere un laparocele, poi consultare il chirurgo generico o plastico.

[#3]  
Dr. Daniele Bollero

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
RIVAROLO CANAVESE (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
mi sembra molto sensato e normalmente viene richiesta dallo specialista dopo visita diretta...
saluti
Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com

[#4] dopo  
Utente
GRAZIE,CREDO CHE SEGUIRO' IL SUO CONSIGLIO.

[#5]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
RIMINI (RN)
MIRABELLA ECLANO (AV)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
solo per sottolinere il consiglio del dr. Bollero: la visita chirurgica ed in particolare la "mano sulla parete addominale" sono il mezzo più idoneo al chirurgo per capire se operare e che cosa fare. L'ecografia è estremamente utile per confermare la diagnosi e studiare la cavità addominale.
Distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net