Utente
Salve cari dottore, lunedì 9 novembre e iniziato il mio incubo, ho espettorato sangue (era già successo 10 mesi fa) dopo 2 giorni ho cominciato ad avere fame d’aria respiro a fondo e non riesco si blocca il respiro e poi è iniziato il dolore al petto soprattutto al seno sinistro un bruciore fastidioso 24h24 non dormo la notte perché mi manca il respiro prendo antibiotico e deltacoltene (cura che mi ha dato il mio medico curante) ho tosse secca e stasera la saturazione è crollata a 56 con Annesso attacco di panico... lei che ne pensa?
?

[#1]  
Dr. Prof. Claudio Andreetti

40% attività
20% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Da quanto descrivi a mio avviso bisogna indagare più a fondo. Dopo l’emissione di sangue con la tosse (emottisi) in assenza di patologie note è necessario eseguire esami accurati come ad esempio una TC del torace tanto per iniziare ed eventualmente una esplorazione delle vie aeree (broncoscopia). Saluti
Dr. Claudio Andreetti
Divisione di Chirurgia Toracica
Ospedale Sant'Andrea Roma