Dolore polpaccio destro

Gentili dottori e' da circa una settimana che avverto un dolore sordo, formicolio al polpaccio destro, tutto e' cominciato una sera quando sono stato troppo tempo in piedi, all improvviso e' arrivato un dolore tipo bruciore al polpaccio, da quella sera me lo porto dietro.
A volte e' piu' intenso a volte non accuso niente, ma c'e'. Cosa posso fare? il dolore interessa i vasi sanguigni? o puo' essere di altra origine?
non vedo vene evidenti esternamente, il dolore e' comunque interno nella zona centrale posteriore del polpaccio.
Grazie.
[#1]
Dr. Lucio Piscitelli Chirurgo vascolare, Chirurgo generale, Chirurgo d'urgenza 6k 228 22
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la sintomatologia lamenta potrebbe essere riferita a diverse possibilità non escluse una irradiazione di origine nevritica (lombosacrale) o venosa.
Purtroppo solo una verifica dal vivo può indirizzare correttamente la diagnosi e consigliare gli eventuali approfondimenti diagnostici

Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, quindi medico di base? o direttamente specialista? o posso fare un esame diagnostico prima delle visite? Non credo sia a livello nevritico, non ho dolori in altre zone riconducibili a tale eventualita'. E poi e' cominciato una sera di una settimana 10 giorni fa, dopo essere stato a lungo in piedi
[#3]
Dr. Lucio Piscitelli Chirurgo vascolare, Chirurgo generale, Chirurgo d'urgenza 6k 228 22
Medico di base

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa