Utente
buongiorno, mia madre di 81 anni è stata sottoposta a medicazioni per un'ulcera malleolare, sembrerebbe da insufficienza venosa. Dopo circa 8 mesi di medicazioni, tra le quali, quella risolutiva parrebbe essere stata la bendatura zincata, la ferita è stata giudicata guarita. L'escara però, notevolmente ridotta confronto alle varie fasi dell'ulcera nel corso dei mesi, non è mai sparita. Devo dedurre che non sparirà mai?

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la parte interessata, per quanto “guarita”, resta una zona particolarmente fragile e soggetta a possibili recidive fintantoché persistono le cause predisponenti che andrebbero emendate mediante i provvedimenti più indicati nel caso specifico (chirurgia, scleroterapia, elastocompressione efficace, ecc.).
È quindi opportuno che resti sotto controllo specialistico.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
grazie dottore, mi chiedo perchè non abbiano prolungato la bendatura zincata, e le è stato consigliato una crema-gel a base di ozoile e erbe varie per qualche giorno come trattamento conclusivo