Utente
Salve dottore ho 23 anni alcune volte noto che le vene del braccio sinistro mi si gonfiano a riposo senza fare sforzi particolari e subito dopo tornano normali cioè che non si notano particolarmente . Vorrei capire se è una cosa del tutto normale o se ci fosse qualche problema . Ho fatto tutti gli esami cardiologi ma non mi hanno riscontrato nessun problema . In più quando in quaell'attimo le vene mi diventano più tese in una vena noto 4 pallini a distanza l'una dall'altra magari saranno dei tendini non so. Non provo nessun dolore. L'unico fastidio che provo da alcuni mesi e che sento come una sorta di sporgenza quando poggio il braccio sinistro nelle costole come la sensazione che sia quando si ha la manica della maglietta sotto l'ascella, ho già prenotato una ecografia in questa zona. Mi chiedo cosa possa essere questo evento delle vene e questa sensazione fastidiosa.
In attesa di una sua cortese risposta gli porgo i miei cordiali saluti Simone.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la possibilità che vene superficiali possano rendersi maggiormente evidenti in talune condizioni (calore, attività fisica, ecc) rientre nella norma.
Le formazioni nodulari che nota potrebbero corrispondere alla normale conformazione delle strutture valvolari.
Per il resto occorre attendere l’esito dell’ecografia.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore la terrò aggiornata cordiali saluti