Utente
Buongiorno dottori... vengo qui ad esporre il mio problema. Ieri sono stata dal medico di famiglia che mi ha riscontrato una possibile insufficienza venosa alle gambe. In questi giorni ho avuto una sorta di bruciore dietro i polpacci (non tanto dolore quanto bruciore) e mi sono comparsi 2 punti rosa in entrambi i polpacci.. uno un po’ più vicino al ginocchio e l’altro lateralmente... toccando quei punti mi fanno male e inizialmente sentivo una consistenza morbida come se appunto fosse una vena. Mi sento le gambe pesanti, a volte accompagnate da stanchezza e dolorini sopportabili. Cammino molto ma non ho scarpe adeguate per camminare. Faccio un lavoro che mi richiede di stare in piedi e in famiglia mia nonna è stata operata di varici mentre mia mamma ha problemi ai capillari... non vedo ad occhio nudo nessuna vena che fuoriesce... cosa può essere? Devo preoccuparmi? Il medico mi ha assegnato l’ecocolordoppler ma non so quando la potrò fare perché la sanità ha periodi lunghi.. attendo vostre risposte e cosa potrei fare per evitare bruciori e dolori

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
la possibilità che si tratti di sintomi relativi ad una affezione venosa è verosimile.
Purtroppo in mancanza di un reperto ecocolordoppler e a distanza non è possibile formulare ipotesi certe, né fornire indicazioni terapeutiche.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Ma le due macchie rosse sono normali per un inizio di varici? O è qualcosa che non c’entra?

[#3] dopo  
Utente
Ho paura che ci sia qualcosa di brutto... non ho problemi nella deambulazione, non ho dolore ma bruciore ... e non 24 ore su 24

[#4] dopo  
Utente
Per favore qualcuno può chiarire i miei dubbi? In cosa consiste l’insufficienza venosa? Comprende solo varici?

[#5]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Insufficienza venosa comprende diversi quadri clinici di alterato ritorno venoso fino alle varici.
Non si allarmi poichè nel suo caso, ove confermata, non rappresenterebbe una affezione grave.
Il sovrappeso è una delle condizioni predisponenti e andrebbe corretto prima di ogni altro provvedimento.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#6] dopo  
Utente
Si io sono sovrappeso... sono alta 1,63 e peso 87 k...

[#7] dopo  
Utente
Buonasera.. volevo aggiornarla del fatto che ho fatto l’ecocolorDoppler e ho un inizio di insufficienza venosa.. sto prendendo mattina e sera degli integratori: Bromelia dopo cena e multiven la mattina dopo colazione.