Utente
intanto grazie per la celere risposta le chiedo ancora ausilio per non farsi dei problemi che magari sono relativi;

mia moglie non fuma, è completamente astemia e svolge regolare attività fisica per 3 volte alla settimana.
Il suo indice di massa corporea e' 22 dove è stato calcolato parla di normalità.


i sintomi per cui ha fatto un po' di controlli sono stanchezza generale e affaticamento nella respirazione con pochi sforzi.
Gli esami del sangue evidenziano bassa ferritina e basso livello degli elettroliti con gli altri valori di emocromo regolari anche la glicemia e i trigliceridi sono nella norma.
Il colesterolo totale ha valore di 215 con asterisco.


Sclerosi iniziale significa aterosclerosi iniziale giusto?
L'altro discorso sulla tortuosità mi sembra che lei non gli abbia dato peso.

Cosa è necessario fare e ogni quanto è necessario fare dei controlli?

il medico che ha fatto l'esame ha detto che è una situazione frequente a questa età e che non è necessario controllarsi spesso.

condivide questa analisi oppure è meglio fare un controllo ogni anno?


Grazie

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente
buon giorno Dottor Piscitelli mi scusi se abusiamo ancora della sua pazienza e professionalità

volevamo ancora un suo parere su questo punto dove mia moglie si è un po' fissata

nel referto di parla di asse iliaco sinistro a decorso tortuoso - l'angiologo che ha fatto l'esame ha detto che è la conformazione anatomica di questa arteria leggermente diversa ma rientra nella normalità altrimenti avrebbe fatto una segnalazione a parte. Questo fatto non ha nessuna conseguenza pratica per il futuro se deve venire un problema sulle arterie può venire su questa arteria come sulle altre - E' condivisibile questa spiegazione?
Grazie