Utente
Buongiorno Dottore, desidero chiederle un suo prezioso consiglio in merito a ecografia grossi vasi addominali +tsa, effettuati stamane.
In un altro centro ospedaliero mi avevano riscontrato lieve ateromasia e ispessimento parietale diffuso (1, 1) placca isoecogena< 35, mentre stamane con un altro medico il referto recita: L'aorta addominale presenta calibro e decorso regolari (17).
Non alterazioni delle arterie renali e dei restanti grossi vasi addominali.
L'esame esteso alle carotidi e vertebrali ha mostrato: Regolare calibro e decorso dei rami carotidei bilateralmente con tortuosita' della carotide interna di destra, senza ispessimento intimale (0, 8mm) ne' alterazioni focali significative delle pareti vascolari.
I flussi rilevati in corrispondenza dei diversi distretti carotidei esaminati sono regolari.
Arterie vertebrali pervie e ortodromiche.
Non ha rilevato assolutamente la placca del 35%.
PER IL MEDICO ERA DEL 10/12%.
Sono scioccato meglio cosi'.
Secondo il suo parere questo esame risulta preoccupante?
Ho 61 anni e le eventuali degenerazioni sarebbero fisiologiche... Grazie e le invio distinti saluti

[#1]  
Dr. Andrea Odero

20% attività
4% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Buona sera, per quanto riguarda l'aorta addominale non mi ha riportato consulti precedenti, quindi presumo si tratti di una prima indagine; dal referto che cita appare nei limiti.
Lo studio relativo ai tronchi sovraortici appare discordante rispetto al precedente controllo con una bella differenza tra i due esami.
Mi manca un dato importante nella sua storia: ha assunto terapia antiaggregante e/o ipocolesterolemizzante dall'ultimo esame ad oggi? ha corretto la pressione (se alta?) o lo stile di vita?
Inoltre sarebbero da valutare alcune ipotesi:
Apparecchiatura differente: lo strumento, come l'automobile può cambiare il risultato della gara, poi falsare il risultato dell'esame
Operatore differente: ogni operatore ha differente esperienza, accuratezza nell'esecuzione, conoscenza dell'anatomia e della macchina con cui lavora.
Ha avvertito il Collega che le ha fatto l'ultimo esame della situazione precedente?
Per quanto riguarda il suo quadro strumentale descritto oltre a capire quale dei due operatori avessero ragione, la risposta andrebbe inquadrato nel suo stile di vita/fattori di rischio/patologie per poter dare una più accurata valutazione clinica.
Dr. andrea odero, MD PhD
Specialista in Chirurgia Vascolare
www.odero.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie x la risposta. Le riporto il referto grossi vasi addominali del settembre 2018: aorta addominale regolare x calibro e decorso. Diametri trasversi massimi di 18x19mm. Assi iliaci pervi con diametro trasverso massimo a dx di 13mm e a sx di10.5mm. Lieve ateromasia non significativa dell'aorta addominale sottorenale.Assi iliaci pervi con flussi diretti. AMS pervia con flusso fisiologico.A renali pervie con flussi fisiologici.Giunge x valutazione di stenosi carotidee moderata (stenosi 40% a carico della carotide interna sx.)Aorta addominale regolare con minima ateromasia.Se posso permettermi le leggo ultimo ecocardio che dice.Non attuali alterazioni della cardiomeccanica.Nei limite le dimensioni atriali<20cmq.Ao ascendente( che 6 mesi era 35)nei limiti(superiori) della norma almeno fin dove valutabile.Lieve degenerazione degli apparati valvolari di nessun rilievo emodinamico.Non patologie pericardiche Non valutabili le pressioni di dx..(Cinesi nella norma EF 65). IL Cardiologo mi ha riferito che non ci sono vizi valvolari e che andava bene.Mi scusi Dottore ma mi preoccupano 2 dati:ununa eventuali problemi alla mitrale e l'aorta che è a 36. l'esame grossi vasi era bello e quindi posso stare tranquillo? Grazie

[#3] dopo  
Utente
Mi scusi x errore forse ne ho inviati 2 consulti,Non capisco come cancellare,grazie

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno,czihiedo scusa,ieri sera 23 /09/2020 ho inviato dopo risposta una richiesta di consulto al medico chirurgo vascolare.Dopo un controllo pare che inavvertitamente ne abbia inviati 2.Non ho saputo cancellarne 1.La cosa che mi preoccupa e' che non ho ricevuto la mail di conferma x il consulto.Scusate x il disturbo.Potete aiutarmi? Grazie Cordiali saluti