Utente
Buonasera, mio marito ha effettuato il consulto sopra nominato, solo per controllo non avendo alcun disturbo e no colesterolo alto.
Nella parte dx è stato rivelato un ispessimento medio-intimale dell'arteria carotide conune IMT 0.9mm.
Per il resto tutto bene.

Nella parte sn c'è un ispessimento medio-intimale dell'arteria carotide comune IMT 1mm.
Placca fibrocalcifica della biforcazione non stenosante il lume vasale, spessore parietale massimo 1.9mm, per il resto tutto bene.

La dottoressa che ha seguito l'esame ha detto tutto bene invece il medico curante, dopo aver visto l'esame, per evitare il peggiorare della situazione, ha consigliato la cardioaspirina un giorno si e uno no.
Mio marito ha 68 anni non fuma, gli esami del sangue sono tutti prefetti.
Ora cosa dobbiamo fare?
Quale strada percorrere?
Ringrazio molto per l'attenzione e saluto cordialmente.
Paola

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
è inopportuno inserire richieste di consulto da account non personalizzati con i necessari parametri antropometrici per noi molto utili.

l'esame metterebbe in evidenza modeste lesioni aterosclerotiche "non emodinamiche", che non determinano cioè riduzione del flusso. In assenza di manifestazioni cliniche ad essa riferibili si tratta di una condizione da verificare nel tempo, mettendo sotto controllo eventuali fattori di rischio quali ipertensione, diabete, dislipidemie, sovrappeso, stress, ecc., e soprattutto abbandonando eventualmente del tutto il fumo.
Terapie preventive potrebbero essere considerate a giudizio del Medico curante e sulla base delle predette valutazioni.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/