Utente
Buongiorno,

sono un ragazzo di 29 anni, circa 1 settimana fa ho subito l'asporto di un trombo emorroidario da parte del proctologo. Da 5 giorni sto effettuando la terapia prescritta (per 10giorni)a base di hirudoid e flavonoidi e si é sgonfiato molto, solo che al toccarmi quando faccio bidet etc..se metto il dito sulla vena( che ripeto ormai non é piú ingrossata)sento ancora un pó di dolore. Volevo sapere se era normale e dopo quanto il dolore cesserá.

Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' possibile che la cicatrizzazione non sia del tutto completata e quindi la zona sia molto sensibile, in genere il disturbo passa progressivamente nel giro di qualche giorno. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Buonasera e grazie per la risposta.

Le chiedo se posso ricominciare l'attivitá fisica, incluso i pesi, perché sono fermo da un pó ormai...o potrebbe far risorgere il problema? E poi, l'asportazione del trombo é permanente o potrebbe ripresentarsi la stessa patologia a distanza di tempo?

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
L' attivita' fisica puo' essere ripresa quando i disturbi scompaiono o sono minimi.
Il trombo asportato non puo' piu' formarsi, possono invece teoricamente formarsense altri.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it