Utente
Gentili dottori.Premetto che ho sempre curato l'igiene intima. Sono un uomo di 50 anni. Da tempo,nei piccoli solchi intorno l'ano,si sono formate una sorta di palline dure al tatto,generalmente non doloranti nè pruriginose.Un giorno una di queste palline,molto vicina all'ano si è gonfiata causandomi molto fastidio nel defecare e dopo circa tre giorni,mentre facevo il bidet,nel provare a stringerla,con una garza,tra le dita si è aperta ed insieme ad un po' di liquido è uscita anche una sorta di seme che all'apparenza e dall'odore sembrava essere costituito da feci secche.Dopo alcuni giorni ho provato,con più forza e con dolore, a stringerne un altra non gonfia e il risultato è stato lo stesso..una piccola pallina di materiale secco come segatura e maleodorante. E' possibile che avvenga una cosa del genere? e cosa posso fare, eventualmente, per
eliminarle onde evitare che altre possano gonfiarsi o infettarsi?. Ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La descrizione potrebbe corrispondere a delle cisti sebacee, ma una visita è ovviamente indispensabile per confermare la diagnosi.Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it