Utente
buongiorno a tutti,
chiedo di nuovo il vostro consulto per un problema a voi già presentato in un'altro post.
a suguito di dolori e bruciori nei primi cm del canale anale, 1 mese fà mi recai da un gastroenterologo per una visita.
dopo un'accurata anamnesei dove mi chiedeva quante volte andavo di corpo (1 al giorno la mattina), la consistenza delle feci( sempre molli o a pezzi, quasi mai cilindriche), se vedevo sangue nelle feci( no, ma solo pezzi di alimenti digeriti tipo pomodori, carote,etc),se avevo dolore durante la defecazione( no, nemmeno quando capita che le feci siano un po più dure),se vedevo muco (a questo non ho saputo rispondere in quanto non sò come si presenta il muco nelle feci, anche se a volte le feci sono in parte a chiazze bianche ma non sempre).
dopo l'ananesi mi ha visitato la pancia e lo stomaco (non avvertivo dolori ma solo un leggero fastidio nel basso addominale destro).poi mi ha visitato l'ano e ha inseritio il dito.dopo la visita mi ha detto di non aver trovato nulla di anomalo e vedendomi comunque un pò in ansia mi disse che se volevo essere piu sicuro avrei dovuto effettuare una rettoscopia,dicendo che sicuramente non avrebbe trovato niente di anomalo al massimo delle picole emorroidi ( patologia della quale soffro ogni tanto e ultimamente, da 2-3 mesi a questa parte dopo defecato, quando passo la carta igienica, sento una pallina che rientra subito dopo). le mie domande sono queste:
può questa piccola emorroide causarmi questi doloretti, fastidi, bruciori e leggera pesantezza nell'ano asnche senza sanguinamento?
quelle chiazze grigio-biancastre che noto talvolta sulle feci sono muco o altro?
può questo causare anche dolori nella zona lombare quando faccio movimenti o mi alzo dalla sedia?
premetto che sono un soggetto ansioso, stressato, stò tutto il giorno in piedi alla cassa di un negozio, sono alto 1,70 peso 86 kg e ho anche un pò di pancetta tra l'altro sempre gonfia dopo i pasti, e ogni tanto ho dei fastidi o piccoli doloretti in tutto lo stomaco, ma non mi danno grande fastidio.
grazie anticipatamente per la disponibilità

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Le emorroidi possono causare buona parte dei disturbi da lei citati, mentre le macchie bianche nelle feci sono spesso il risultato di residui alimentari non completamente digeriti; tuttavia, se il fenomeno si ripresenta, puo' raccoglierne una piccola quantita' in un apposito contenitore e chiederne l'analisi presso un laboratorio: il suo Medico sapra' dirle come comportarsi.
La lombalgia invece e' piu' probabile che abbia altre cause.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
da qualche giorno ho delle feci di colore verde scuro,è possibile che le emorroidi causino anche questa colorazione scura delle feci?

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
No, il colore delle feci dipende per lo piu' dall'alimentazione: spesso sono le verdure a colorarle di verde.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com