Utente
Sono circa due anni che soffro di ragade anale cronica della commessura anteriore ed un altra della commessura posteriore.Quest'ultima presenta segni di cronicizzazione con segni di attività.Mi è stato consigliato il dilatatore anale Antrolin + Citrizan. Avendo avuto difficoltà con il dilatatore e una sensibile allergia con Antrolin ho lasciato perdere la cura e la situazione è migliorata ma nel giro di pochi mesi ho avuto delle recidive.Ora la situazione non è delle migliori, devo riprendere la cura e forse cambiare tipo di crema ?
Avendo 53 anni e una familiarità con tumore al retto, mi è stata prescritta in futuro anche una colonscopia ma in questa situazione è difficile effettuarla, cosa mi consigliate?

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Credo sia opportuno fare qualcosa per la ragade: ovviamente e' meglio che si faccia prima visitare, allo scopo di fare il punto della situazione e capire quale tipo di terapia sia al momento piu' adatta. Poi, vista la familiarita' e non appena le condizioni locali lo consentiranno, converra' effettuare la colonscopia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo, quando indicata ed in caso di fallimento della terapia medica, la terapia della ragade è chirurgica.Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it