Utente
Salve gentili medici è da un pò di tempo ,un mesetto circa, che riscontro un problema all'intestino.

Molto spesso non riesco ed evacuare in maniera completa, problema che mi comporta di dover andare in bagno anche 2 volte nella stessa giornata perchè la quantità di feci che espello non è sufficiente.

MI Capita,dunque,di provare una sensazione di defacazione non completa un pò fastidiosa.Noto inoltre che questo problema è intensificato e forse provocato dall'eccessiva aria nell'intestino,infatti quando riesco ad eliminare l'aria presente vado in bagno più facilmente.

La consistenza delle feci è un pò morbida ma rientra nella normalità come il colore.Non ho mai diarrea e raramente sono stistico.

Voi cosa pensate in merito? cosa potrebbe essere?

Ho 19 anni e anche se so che a quest'età patologie neoplastiche sono una vera rarità i sintomi da me dscritti possono fare pensare a qualcosa di sero?

Grazie in anticipo!

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile signore il problema che lei descrive potrebbe anche non essere legato ad una patologia, in quanto il defecare più di una volta nell'arco della giornata non è una caratteristica esclusivamente patologica. Comunque se lei avverte tutto ciò come un cambiamento del suo modo di defecare, si faccia visitare dal suo medico, il quale eventualmente se lo riterrà opportuno, potrà sottoporla ad esami come la colonscopia e cinedefecografia, che chiariranno meglio i suoi dubbi.
Cordiali saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta Dr Sforza, il mio medico dice di non preoccuparmi io non sono molto tranquillo perchè noto un cambiamento dell'alvo non indifferente,le volevo chiedere anche se in ritardo se le feci sottili sono segno di particolari patologie grazie ancora!

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile signore,se le feci sono sempre sottili o lo diventano sempre di più, indipendentemente dalla sua alimentazione,allora vale la pena indagare come le ho già risposto. Invece se occasionalmente dovesse vederle più sottili,potrebbe essere un reperto normale dovuto alla diversa qualità delle stesse, in relazione alla diversa alimentazione.
Saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente
No,non lo sono sempre cercherò dunque di stare più tranquillo, cordiali saluti.