Utente
Gentilissimi medici, v scrivo perchè ho un problema che è insorto ieri e che mi sta preoccupando. sono una studentessa di medicina fuori sede e sono nel periodo della grandissima ipocondria per qualsiasi sintomo! ieri mi sono resa conto che avevo fastidio al retto(o per lo meno suppongo io!) stando seduta sentivo come qualcosa che spingeva da dentro non poteva essere stipsi perchè ho defecato due volte ieri! poi al pomeriggio mi è arrivato un forte mal di schiena all'altezza del coccige(all'inizio delle natiche) e ho ritentuto che potesse essere un problema legato al fatto che sto sempre seduta dato che ho un esame tra pochi giorni e studio ininterrottamente.il dolore coccigeo non cambia che io stia seduta o sdraiata o in piedi! stamattina mi sono svegliata imponendomi di non pensarci perchè credevo fosse solo una mia fantasia, ma mi rendo conto che facendo certi movimenti come alzarmi dalla sedia sento come uno stimolo puntorio che potrei localizzare a livello un pò superiore dell'ano. non ho mai avuto sanguinamenti e non ho dolore a defecare. sono molto preoccupata.cosa potrebbe essere? so che è difficile dare un giudizio in questo modo ma sono davvero preoccupata e non posso neanche andare dal mio medico dato che sono fuori sede!tra l'altro mi sembra di sentire una sensazione di calora in tutta la zona della bassa schiena(o meglio natiche) che va e viene!mi potete aiutare? vi ringrazio cordiali saluti

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'unica cosa che puo' venirmi in mente e' che possa trattarsi di una cisti sacro-coccigea, ma e' anche molto probabile che invece sia solo un dolore legato alla postura: senza dubbio una verifica da parte del suo Medico chiarira' meglio la natura del problema.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com