Utente
BUONGIORNO...HO UN GRANDISSIMO PROBLEMA...SONO STITICA...CIRCA FINO A 2 MESI FA ANDAVO BENE AL BAGNO ANCHE SE NON TUTTI GIORNI E COMUNQUE LE FECI ERANO DURE PERò RIUSCIVO ANDARCI...POI MI è VENUTA UN INFEZIONE INTIMA E HO DOVUTO PRENDERE DEGLI ANTIBIOTICI E DA QUEL GIORNO NON RIUSCIVO PIU ANDARE AL BAGNO...AVEVO LO STIMOLO MI SFORZAVO MA NIENTE..COSI HO PRESO UN LASSATIVO E CI SONO RIUSCITA...PERò MI SONO ACCORTA CHE PER 2 O 3 SETTIMANE RIUSCIVO AD ANDARCI BENE AL BAGNO POI MI RIVENIVA LO STIMOLO MA NON RIUSCIVO DI NUOVO COSI HO PRESO UN ALTRO LASSATIVO E CI SONO RIUSCITA AD ANDARCI...PER ALTRE 2 3 SETTIMANE CI SONO ANDATE BENE ADESSO HO DI NUOVO QUESTO PROBLEMA DI NON RIUSCIRE AD ANDARE AL BAGNO...POSSO PRENDERE UN ALTRO LASSATIVO?? QUANTE VOLTE SI POSSONO PRENDERE?? FANNO MALE SE LI PRENDO ALMENO 1 VOLTA AL MESE? COME POSSO CURARE QUESTA STITICHEZZA?? GRAZIE MILLE

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sarebbe consigliabile non prendere lassativi altrimenti non ne uscirà più....

Ne parli con un gastroenterologo che le saprà dare le indicazioni più opportune.

Cordiali saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Purtroppo, l'uso di lassativi e clisteri, rappresentano l'unica soluzione quando feci dure non riescono ad essere espulse.
Importante è chiarire se la difficoltà di evacuare feci dure è solo legata alla loro consistenza o è anche presente una alterazione della parete rettale interna che impedisce l'evacuazione.
Nel primo caso è utile modificare l'alimentazione ed aumentare l'apporto idrico.
Nel secondo è necessario correggere eventuali alterazioni(Prolasso rettale interno con invaginazione rettorettale o rettoanale , Rettocele)
Ritengo opportuno, prima di ogni consiglio terapeutico, chiarire la vera causa della sua sintomatologia(Sindrome da Ostruita Defecazione?)
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#3] dopo  
Utente
OK...MA SE USO LASSATIVI SOLO UNA VOLTA AL MESE FA MALE???

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissima,

ha ricevuto due risposte.

La mia forse un pò sbrigativa, ma cercando di mirare dritto al suo quesito: niente lassativi e consulto gastronterologico (per una corretta diagnosi).

Quella del dott. D'Oriano che in poche righe ha sintetizzato perfettamente il problema della stipsi concludendo con la necessità di fare diagnosi (e poi terapia).


Entrambi, quindi, abbiamo concluso sulla esigenza di fare chiarezza prima della terapia.

Però Lei non ci da soddisfazione: ci chiede ancora la stessa cosa !!!

Un cordiale saluto

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it