Utente
Salve,
è da un po' di mesi che ho questa cosa che non so bene di che cosa si tratti.
Praticamente guardandomi con uno specchietto noto che quando sforzo leggermente nella parte sinistra dell'ano la pelle è più grossa rispetto a quella di destra, leggermente dolorosa al tatto e si nota che l'ano non si apre bene del tutto. Non mi succede sempre ma spesso. Soprattutto ieri e oggi. Sono stato da un proctologo (sabato scorso) che mi ha detto che ho solo una piccola emorroide INTERNA ma che non è il caso di toglierla. Secondo voi può essere questa a dare quel fastidio ? Io so che le emorroidi interne non si vedono ad occhio nudo ma questa cosa è proprio all'apertura del canale e la vedo chiaramente con uno specchietto.
Vi metto un'immagine, è solo uno schema dove ho segnato con una freccia la posizione. Vi prego di guardare perché non so come descrivere la posizione di dove si trova ma con lo schema è chiarissimo.

http://imageshack.us/photo/my-images/155/anou.jpg/

La cosa mi crea problemi con il mio compagno essendo gay passivo. Non riusciamo a fare niente e io sono deluso, non riesco a vivere appieno la nostra relazione. Sarà che ho anche l'ano stretto ma anche lì il proctologo non ha individuato nessun ipertono sfinteriale.

Grazie per l'attenzione,
Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la visita del proctologo è superiore a qualsiasi consulto a distanza e dalla sua descrizione la diagnosi è verosimile. Si affidi quindi alla terapia consigliatole è vedrà che la situazione migliorerà. Dovrà avere un pò di pazienza per i rapporti, perchè ogni trauma potrà al momento riacutizzare il problema.
Cordiali saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Il fatto è che il proctologo non mi ha consigliato nulla...
E in questi giorni ho avuto una forte infiammazione a livello perianale che sta sfiammando utilizzando una crema idratante. Visto che a luglio ho avuto una forte infiammazione dovuta a non si sa cosa (non me lo ha detto nemmeno il proctologo) mi era stata data una cura a base di Beben crema clorossina e Tintura Rubra che sono due antimicotici. Utilizzando quella crema mi era passata l'infiammazione e stavo veramente molto meglio. Però giorni fa era ritornata, per questo martedì vado a fare anche un tampone. Anche se non so se questo possa essere correlato ad una micosi (sempre se presente). Io volevo sapere se quello che vedo io con lo specchietto possa essere l'emorroide interna che vede il proctologo oppure una cosa totalmente diversa.

Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
La risposta già le è stata data nel verosimile ,quindi è probabile. E' ovvio che la problematica se dovesse persistere va ricontrollata ed un proctologo valido è in grado di fare diagnosi con la visita.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza