Attivo dal 2013 al 2013
Buona sera
da un paio di mesi con mio marito abbiamo provato ad vere dei raporti anali
sempre con lubrificazione e le protezione (cmq i rapporti non superanno le 5 volte e sempre sporadici) ma ogni volta i giorni dopo sentivo dei lievi dolori sopprattutto al momento di defecare
l'ultima volta che abbiamo provato è stata tre giorni fa durante il raporto non ho provato dolore e non ci siamo allungati piu del solito nei tempi, non è venuto dentro
purtroppo pero da il giorno dopo sento un continuo stimolo a defecare in questi giorni sono andata di corpo normalmente le feci sono un po molli ma non troppo anche perche ho iniziato a prendere la pillola da questo mese e mi sono accorta che sono diventate un po più molli.
oggi è il cuarto giorno e mi sembra di sentire un po meno fastidio dei giorni prima ma sono andata in bagno gia due volte e questa volta le feci erano molli come quando si ha la diarrea.
infatti ho sempre questo senso di disagio nel ano ma niente di esagerato
devo dire che sono una persona molto ansiosa quindi sono davvero molto preoccupata di questa cosa vorrei avere una opinione vostra vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto spero davvero in una pronta risposta anche perche sto iniziando ad andare nel panico perche ho paura di avere qualcosa di grave.
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La sensazione di tenesmo rettale (sensazione di defecare) potrebbe essere una conseguenza dell'edema, post-coitale, dello sfintere anale.
Ovviamente anche l'ansia può aver svolto un suo ruolo nella sua attuale defecazione.

Se i disturbi dovessero persistere sarebbe utile una visita proctologica.

Cordialità
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Dottore la ringrazio per la sua risposta volevo solo sapere se l'edema di cui ha parlato é una cosa grave? Cosa dovrei fare quanto tempo devo aspettare prima di andare da uno specialista ?
grazie mille ancora per la sua risposta

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Non è una cosa grave.

Verifichi nei prossimi quattro-cinque giorni.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Va bene dottore la ringrazio e gli farò sapere come procede grazie mille ancora adesso di sicuro sarò piu tranquilla

[#5] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Un un'ultima domanda dottore il fatto che i primi tre giorni le mie feci erano ben o male come al solito e che invece oggi ho avuto le feci molli tipo da diarrea e anche due volve sono andata in bagno e con un Po di sforzo vedo che scende del liquido misto feci poche però vuole dire che la situazione peggiora invece di migliorare ???

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
No,
dovrà valutare la progressiva scomparsa del <<disagio>> anale.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Attivo dal 2013 al 2013
Buona sera dottore
prima di tutto la ringrazio ancora per la sua disponibilità e per aver risposto alle mie domande adesso vorrei un suo parere sul sviluppo della mia situazione come gli avevo riferito mi sembra che in questi ultimi due giorni i disagi sono diminuiti anzi lo stimolo che provo é dato dal fatto che effettivamente non riesco ad evacuare completamente ogni volta che vado in bagno... Sono andata dal mio medico oggi é gli ho spiegato la situazione cmq in piu gli ho detto che ho dei dolori alla bocca dello stomaco che sono sicuramente provocati dalla mia ansia e lui mi ha prescritto del lexil perché pensa che il mio disagio sia in piu che per il rapporto anale per la mia ansia anche se io mai prima di questo rapporto avevo avuto dei problemi simili anche con tutta l'ansia del mondo addosso lei cosa mi consiglia dovrei prendere quel farmaco oppure mi consiglia di aspettare ancora un paio di giorni per vedere come procede
Scusi ancora i disturbi
buona serata

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Mi dispiace ma non mi è concesso di interferire on-line con le iniziative terapeutiche del suo curante.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it