Utente
Buongiorno a tutti! Volevo chiedere un consiglio su un problema che ho da un paio di giorni. Dieci giorni fa ho iniziato a provare dolore anale e ho trovato sangue nella carta igienica, poi vedendo allo specchio ho visto che si trattava di una ragade anale. Il mio medico mi ha consigliato una cura a base di pomata antrolin due volte al giorno e dieta ricca di fibre e acqua. Dopo circa tre giorni di cura il dolore è pressoché scomparso e anche la ragade ho visto che si è cicatrizzata.
Ora però è sorto un altro problema, ed è il motivo per cui sto scrivendo.
Da un paio di giorni sento un muscolo interno perennemente contratto, non si tratta dello sfintere, è un dolore da muscolo contratto che sento alla base della schiena, e mi da una sensazione di stare spingendo per defecare continuamente. Questa contrazione non è intermittente ma è continua, quindi sento come se questo muscolo fosse perennemente sotto sforzo e quindi dopo un po indolenzito.
Non mi fa dormire da due notti, anche perché sono molto preoccupato, poiché mi sembra di aver perso il controllo del mio corpo e mi sento come paralizzato. Non so se sono riuscito a spiegarmi, perché è una sensazione davvero strana. Aggiungo che comunque non ho perso la funzionalità, vado in bagno normalmente e non sono diventato incontinente, è solo che non riesco a capire la causa di questa sensazione che più che dolorosa è fastidiosa specialmente la notte quando cerco di addormentarmi. Secondo voi a cosa è dovuta questa sensazione? Può essere in qualche modo riconducibile all'azione anestetica della pomata Antrolin? Grazie mille in anticipo per l'attenzione!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il quadro non e' per nulla chiaro e la terapia assunta non ha alcuna efficacia per periodi cosi' brevi.Farei una visita proctologica e ripartirei da zero.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Il problema è che non capisco se è un disturbo collegato sempre alla ragade anale oppure è dovuto alla pomata o a qualcos'altro. Non riesco a trovare nulla sull'argomento!
Io non ho molti soldi e non credo di riuscire a sostenere il prezzo di una visita specialistica, c'è qualcuno che potrebbe consigliarmi un modo economico per farla? Sono un po' ignorante in termini di sistema sanitario ecc sono giovane e fino ad ora non ho mai fatto alcuna visita! grazie mille in anticipo.