Utente
Buonasera,
sono un ragazzo di 30 anni, 10 giorni fa sono stato operato di condilomi nella zona perianale con DTC, tra 3 sett ho la visita di controllo, sta di fatto che 3 giorni fa ho riscontrato la formazione di una piccola ma molto fastidiosa emorroide esterna
guardando meglio ho riscontrasto anche 2 tagli in fase di guarigione.
volevo capire se:
1 tale emorroide e/o ragadi siano dovute al divaricatore usato durante l'intervento
2 se tale emorroide essendo di tipo come dire traumatico rientrera' pontaneamente
3 se posso utilizzare creme e/o unguenti che pero' non creino terra fertile al virus forse debellato dell'HPV

volevo anche chiedere i tempi medi di guarigione visto che dopo 10 giorni ho ancora dei forti fastidi nella defecazione con relative fitte e bruciore

grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, i tempi di guarigione sono soggettivi e dipendono oltre che dal soggetto, anche dall'estensione del trattamento. L'emorroide può essersi riacutizzata con il trauma e potrà migliorare con il tempo, ma comunque a situazione acuta risolta, sarà utile una valutazione proctologica.
Saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Gent.le Dott Sforza, grazie mille per la celere risposta,
l'estensione del trattamento era ampia visto la durata dell'intervento di 1:20min.
L'emorroide tuttavia non è una riacutizzazione visto che non ne ho mai sofferto.
Vedro' il mio proctologo tra 3 settimane, pero' a suo avviso posso usare creme per lenire l'emorroide ma che non favorisca lo sviluppo del virus?
dimenticavo che utilizzo gia' Sofargen 1% ma solo per uso esterno,
consiglia creme interne o una naturale guarigione?

grazzie mille in anticipo

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Non conviene utilizzare creme per il gavocciolo ingrandito, è meglio assumere se vuole e se il suo curante è d'accordo dei vasoprotettori comuni utilizzati normalmente nella sindrome emorroidaria.
Saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza