Attivo dal 2010 al 2014
gent.mo dottore ho 47 anni normopeso e a marzo dell'anno scorso ho effettuato una coloscopia per una sospetta emorroide sanguinante .
Infatti dalla coloscopia sono state riscontrate n. 2 emorroidi di 2 e 3 ° grado :referto colonscopia :
"progressione dello strumento fino al cieco
Assenza di lesioni a carico della mucosa e delle pareti del retto e di tutto il colon "
Ho poi riferito al medico che ha effettuato l'indagine che sin da quando ero ragazzino 17 anni dopo mangiato circa 1 ora dopo ogni tanto avverto: gonfiore alla pancia, meteorismo ,gas nella pancia e un po' di dolore addominale
Mi ha dato delle pastiglie a base di erbe (non ricordo ora il nome) e similari infatti ogni tanto mi capita di prendere il carboyogurt poi il sintomo diminuisce e passa .
Vorrei chiedere gentilmente da cosa puo' essere dipeso poiche' il medico non ha riscontrato nulla neppure colon irritabile ,e questo disturbo l'ho appunto da anni .
Mangio pasta a volte abbondante (sia condita che al burro in bianco) ,carni bianche, pollo ,insalata ,poca carne rossa ,pesce ,uova ,mozzarella frutta nella norma non ho nessun tipo di allergia .
Faccio presente pero' che alla sera con gli amici durante la settimana consumo birra 1-2- medie abitualmente . Puo' essere il colon un po' irritabile ? a volte anzi spesso mangio in fretta ! o dipeso da altro ? la ringrazio per la sua gentile risposta saluti cordiali
buona serata

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La presenza di una quantità eccessiva di gas intestinali può dipendere da una popolazione batterica troppo elevata nel colon. A volte, solo su prescrizione medica, si possono ridurre i batteri effettuando una terapia antibiotica mirata.
Voglio inoltre sottolinearle che le emorroidi non si diagnosticano con la colonscopia, ma con una visita medica: la colonscopia evidentemente le è stata prescritta per verificare altre patologie concomitanti nei restanti tratti dell'intestino crasso. E per fortuna, stando a quanto ci dice, non è emerso alcun problema.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si,puo' essere colon irritabile.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3] dopo  
Attivo dal 2010 al 2014
grazie della risposta
Si infatti la colonscopia mi era stata consigliata dopo la visita chirurgica del medico gastroenterologo ,che aveva riscontrato nella visita le emorroidi ,ma dato l'eta' mi aveva consigliato una colonscopia per escudere altre patologie .
Quindi diciamo niente di preoccupante ?
Una curiosita' attraverso la coloscopia non si vede se c'e' un colon irritabile ?
grazie buona serata
cordiali saluti

[#4]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
No. La Sindrome del Colon Irritabile è un insieme di sintomi riscontrabile proprio in assenza di patologie a carico del colon. La negatività della RSCS quindi non esclude (ma d'altronde nemmeno conferma) la presenza di un colon irritabile.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#5] dopo  
Attivo dal 2010 al 2014
grazie della risposta comunque non dovrebbe essere nulla di che ?
un saluto cordiale

[#6]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La colonscopia negativa esclude le patologie più gravi e in questo momento evidenti. Rimangono gli altri disturbi, sicuramente di importanza minore "quoad vitam", ma che lo stesso andrebbero curati.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com