Utente
Sono alcuni mesi che avverto un fastidio nella zona anale. Il mio medico di base non mi ha dato molto ascolto e vorrei avere un vostro parere. Non ho particolari problemi nel defecare anche se ho alcuni sporadici periodi più stitici. Alcune volte mi da prorito, altre volte ho difficoltà a stare seduta, altre volte sento un senso di pressione e mi sembra di avere un corpo estraneo nel retto, altre volte sento come delle punturine ... Il tutto durante la giornata ed in particolar modo in posizione seduta. Ho visto un paio di volte delle piccole macchie di sangue rosso vivo nella carta igienica (piccole come la punta di un pennarello). Il mio medico di base mi ha prescritto le analisi del sangue dalle quali non è emerso nulla e nemmeno dal sangue occulto nelle feci. In farmacia mi hanno consigliato preparazione h, ma dopo un breve periodo di miglioramenti, è di nuovo iniziata la sintomatologia. Non sono dolori forti, ma mi lasciano comunque un senso di malessere e di preoccupazione. Grazie in anticipo per la gentile risposta.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
I sintomi riferiti sono comuni a numerose patologie che interessano l'ano-retto.
Ritengo necessaria una visita proctologica ed una proctoscopia per poter fare una precisa diagnosi e per tranquillizzarla.
Prescrizioni senza una visita diretta sono inconcepibili.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
I sintomi impongono una vista proctologica. Altrimenti restiamo nell' incertezza della diagnosi.Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it