Utente 728XXX
Carissimi medici buongiorno. Sono un ragazzo eterosessuale che, comunque, apprezza la masturbazione anale. un anno fa circa ho riscontrato sangue esterno alle feci, ho fatto una rettoscopia, (25-30 centimetri) e mi sono state diagnosticate delle emorroidi interne di secondo grado, curate con un gel rosa in flaconcini monodose del quale non ricordo il nome. dopo un anno, oggi, nell'atto della defecazione dopo essermi pulito, ho visto piccole tracce di sangue sulla carta igenica, spingendo poi è uscito del liquido bianco con all'interno delle piccole macchioline di sangue. allora mi hiedo se devo allarmarmi(gia sono con un ansia atroce) oppure sono semplicemente le emorroidi interne riscontrate un anno fa! vi prego di rispondermi, vi ringrazio anticipatamente, cordiali saluti!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non credo debba allarmarsi ma una rivalutazione specialistica credo sia opportuna, e' possibile che il sangue origini dalle emorroidi ma altre possibilita' vanno considerate. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 728XXX

grazie! aggiungo anche che circa 8 ore prima della defecazione ho bevuto 4 bicchieri di grappa a 50 gradi e a stomaco vuoto, puo' essere la causa? anche perchè il sangue lo ho riscontrato nell'ultimo tratto di feci...e non avevo piu mangiato nulla fino a quando sono andato al wc..grazie in anticipo