Utente
Buongiorno,
cinque giorni fa ho subito un'operazione di rimozione di condilomi anali interni, in regime ambulatoriale e anestesia locale. A operazione finita il medico non mi ha prescritto alcunchè, nè io gli ho chiesto nulla non avendo molto dolore, probabilmente per via dell'anestetico. Ora sono cinque giorni che sento dolore nella zona rettale, e al momento della defecazione tali dolori si ingigantiscono con conseguente fuoriuscita di sangue.
Posso prendere qualcosa? Pomate? Creme? Antiinfiammatori? Antidolorifici?
(ho la visita di controllo tra una decina di giorni circa)
Grazie delle eventuali risposte!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certo, è necessaria un' adeguata analgesia ma va prescritta dal suo medico o dal collega che ha eseguito l' intervento.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Se leggo bene l'analgesico è un antidolorifico, ma il dolore posso anche sopportarlo (se so che è normale). Qualcosa per fermare l'emorragia?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se è minima si fermerà da sola, in caso contrario è necessaro la visiti il chirurgo.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it