Utente
Salve dottore, un anno fa ho avuto un emmoroido esterno, molto gonfio che se ne andato via ma è rimasta la pelle cresciuta li. Come faccio a toglierla? Ho le emmoroidi interni che mi fanno male solo se mangio piccante, ma non mangio da 3 anni, peppe o spezie. Se vado in ambulatorio la possono tagliare? Vorrei togliere anche quelle interne ma i medici mi hanno detto che è l operazione piu dolorosa che esiste, quindi non la voglio.

[#1]  
Dr. Michele Malerba

24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, oggi si parla di malattia emorroidaria e non più semplicisticamente di un'emorroide esterna ed interne. Premesso ciò, sarebbe opportuno che Lei si sottoponesse ad una visita specialistica proctologica per definire e valutare al meglio il grado e l'entità del prolasso muco- emorroidario e per decidere conseguentemente l'adeguata terapia. Distinti saluti.
Dr. Michele Malerba

[#2] dopo  
Utente
Caro dottore, non ho prolasso muco-emorroidario, ho avuto semplicemente un emmoroide esterno gonfio, il sangue è andato via ed ora è rimasta la pelle che si vede brutto. Tipo 5mm di pelle. Sembra un pezzo di carne cresciuto.

[#3]  
Dr. Michele Malerba

24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Ma allora perché dice di avere anche le emorroidi interne che le fanno male se mangia piccante e che vorrebbe toglierle insieme all'emorroide esterna che riferisce sgonfiata. A questo punto rinnovo il consiglio che sarebbe meglio che si faccia visitare da un proctologo per definire e inquadrare meglio la sua condizione clinica locale. Distinti saluti.
Dr. Michele Malerba