Attivo dal 2008 al 2008
cosa ne pensate dell'utilizzo di farmaci procinetici per risolvere un problema di stipsi da rallentato(quasi assente...)transito a livello del colon? il mio medico mi ha detto che solo alcuni di questi farmaci
hanno effetto anche sulla peristalsi del colon e che vanno usati con cautela. voi cosa mi consigliate? se possibile sapreste indicarmi qualche farmaco idoneo?
grazie

[#1]  
Dr. Sergio Agradi

20% attività
0% attualità
4% socialità
BERGAMO (BG)
MONZA (MB)
LAMEZIA TERME (CZ)
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
non è nota una effettiva efficacia sul transito intestinale dei procinetici.
Comunque per dare un cosiglio utile sono necessari altri dati per inquadrare meglio la sua stipsi.
E' utile per esempio sapere se il rallentato transito è stato effettivamente studiato , se sono state eseguite altre indagini mirate per la stipsi .....
Cordiali saluti
Specialista in Chirurgia Generale
Resp. Unità Funzionale di Chirurgia Proctologica e Pelviperineale
CLINICHE UMANITAS GAVAZZENI BERGAMO

[#2]  
Prof. Massimo Massari

24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent.le Utente
la stipsi va studiata con una serie di esami radiografici e funzionali quali: rx tempi di transito, rx defecografia, es. endoscopico del colon, manometria anorettale, elettromigrafia dei muscoli del pavimento pelvico, inquadramento nutrizionale; al fine di definire correttamente se la sua stipsi sia dovuta al rallentamento della motilità del colon, oppure ad una difficoltà del retto ad espellere il cilindro fecale.
Quindi prima di utilizzare farmaci, le suggerisco il corretto studio e conseguentemente una corretta diagnosi, a cui far seguire la terapia più adeguata.
Se lo ritiene opportuno sul mio sito troverà una scheda di aggiornamento sull'argomento
auguri
Prof.Massimo Massari
www.massimomassari.it