Utente 699XXX
Sono stato operato per ragade anale (con escissione della stessa e senza sfinterotomia) più di tre mesi or sono. Dopo vari consulti da proctologi e varie vicissitudini ancora all'atto della defecazione avverto dolore ed inoltre, stando seduto, sento sempre fastidio soprattutto nella parte destra dell'orifizio anale dove al tatto sembra esserci una pallina di dura consistenza che diventa soprattutto dolorosa non solo alla defecazione ma anche durante la normale minzione urinaria. Da qualche giorno, su consiglio medico, sto usando una pomata alla nitroglicerina allo 0,4% che un po' sembra aver attenutato il fastidio. Di che cosa si può trattare? Per quanto tempo normalmente si deve usare la pomata?
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
ma nelle visite proctologiche effettuate la "pallina" c'era o no ? E se c'era cosa le hanno detto i colleghi proctologi che l'hanno visitata ?
Da come la descrive potrebbe essere un nodulo emorroidario ma è necessaria comunque una visita proctologica di conferma.

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile