Utente
buongiorno,
sono stato operato 4 mesi fa con tecnica milligan e morgan.
Dopo 7 giorni ho avuto un sanguinamento come prima complicazione.
Successivamente, al 40esimo giorno postoperatorio, mi è stata diagnosticata una lieve stenosi anale e mi è stato prescritto l' uso del Dilatan, 3 volte al giorno per 3 minuti.
Il dilatatore ha apparentemente dato gli esiti sperati. Dopo 36 giorni di suo utilizzo alla visita di controllo mi è stata certificata la risoluzione della stenosi e mi è stato detto che non era più necessario il dilatatore.
Tuttavia, immediatamente le feci hanno ricominciato a restringersi e ho, di mia iniziativa, rimesso il dilatatore una volta al giorno per 10 minuti.
E' trascorso un altro mese e domenica ho pensato di provare a rieliminarlo, è possibile avvenga nuovamente un restringimento?già stamattina le feci erano più fini.
Sottolineo che già dal terzo giorno usavo il dilatatore 27, che ora transita senza provocarmi grandi dolori, solo una leggera perdita di sangue, davvero piccola.
Continuo ad avere inoltre piccole tracce di sangue nella carta igienica...e un dolore,sopportabile ma presente, al momento del transito delle feci, dolore che poi sparisce subito dopo. E' normale dopo 4 mesi avere ancora questi problemi?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' possibile, ma sembrerebbe in via di risoluzione in base a quanto scrive

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazia della risposta dottore, ho dimenticato di scrivere che ho ancora qualche piccolissima perdita di liquido giallastro, inodore,
Ne trovo traccia solo alcune ore dopo la defecazione , ed è un liquido che mi causa un leggero prurito.
Ciò che mi fa un po pensare è che questo liquido c' era anche prima dell' operazione, e mi causava un prurito ben più forte.
Il dottore che mi ha seguito, dopo avermi precauzionalmente fatto fare una colonscopia e una manometria anorettale, imputava la sua presenza al prolasso mucoemorroidale.
Ma essendo ora eliminato il prolasso, a cosa può essere dovuta la presenza di questo liquido?

[#3] dopo  
Utente
sia manometria che colonscopia non evidenziarono alcun tipo di problema

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe essere muco, normale.Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it