Utente
Buonasera,
sono un ragazzo di 24 anni che da c/a 3 mesi ha un problema,mi spiego meglio è iniziato tutto quando per la prima volta ho notato del sangue color rosso vivo sulla carta igenica,mi sono subito allarmato pensando però che fossero delle "banali" emorroidi dal momento che in famiglia ho dei casi analoghi.Sono andato avanti sino ad una settimana fa alternando momenti in cui sanguinavo ed altri no,senza particolari dolori,solo ogni tanto notavo la presenza di muco frammisto alle feci e al sangue,e sporadicamente problemi alla digestione,premetto che fumo bevo caffè e la mia dieta non è delle migliori.
Oggi sono a scrivervi perchè sino a ieri ho avuto per 2 gg dei dolori addominali con difficoltà a digerire e ovviamente sempre sanguinamento rettale frammisto a muco e conseguente fastidio all'ano.
Tra 4 giorni parto per un viaggio e vorrei avere qualche informazione sui dati da me forniti anche se capisco che non siano dettagliati,al mio rientro andrò dal mio medico per esporgli il problema.

Grazie anticipatamente.

Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non è facile esprimersi sulla diagnosi in quanto in tal casi è ritenuta indispensabile una visita proctologica. Si può presuppore, considerando la sua età, un problema infiammatorio intestinale o solo emorroidi.

Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore per la celere risposta,nel caso di infiammazione intestinale posso momentaneamente prendere della comune Enterogermina?Perché come ho gia detto tra 4 giorni devo partire ed il mio medico non puo visitarmi entro tal data.

Cordiali Saluti.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun problema per i fermenti....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Un ultima cosa Dottore,ho notato che ho un rigonfiamento intorno all'ano dopo la defecazione,che dopo un po,quando rientra non mi da più fastidio.Presuppongo che il sanguinamento derivi proprio da questo rigonfiamento.

Grazie.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
S tratta di un rigonfiamento emorroidario (causa del sanguinamento).

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it