Utente
Salve dottori,
sono una ragazza di 21 anni, da un mesetto e mezzo ho iniziato una dieta. Il problema si è presentato con il passare di questo mese e mezzo, più nelle ultime due/tre settimane. Io purtroppo ho gusti difficile, quindi verdure cotte ne mangio poche, sapete poi a dieta i condimenti ovviamente sono dimezzati, quindi anche l'olio, che magari prima mi aiutava ad andare in bagno. In questi ultimi 3 giorni ho ricominciato a mangiare al mattimo 30 gr di cereali integrali che di solito mi aiutavano ad andare in bagno (ero abbastanza regolare, tutte le mattine, o 4 volte a settimana, dipendeva dai periodi). Bene, forse ultimamente sto mangiando poca frutta perché mi ha stufata, ma non so se può causare la stipsi.
Vi spiego bene cosa mi sta accadendo.. nelle ultime settimane difficilmente (sarà capitato 3/4 volte) vado in bagno senza un aiuto; ovvero senza una supposta di glicerina oppure ultimamente ho preso un prodotto buonissimo a base di fichi, tamarindo e rabarbaro che è miracoloso, del tutto naturale e la mattina dopo mi fa andare in bagno senza ulteriori aiuti, ammorbidendo le feci.
A volte ho proprio l'assenza di stimolo ad andare in bagno, anzi direi tutte le volte, invece oggi lo avevo ma non riuscivo ad andare.
Vi dico anche che è un periodo particolarmente stressante, e soffrendo da sempre di un po' di colite nei periodi stressanti, ho pensato che magari questa volta, mischiato alla dieta, si sia presentata sottoforma di stipsi e non di diarrea.
Preoccupazione maggiore, secondo voi ci sono i sintomi di una sindrome da ostruita defecazione?
Posso prendere tranquillamente quel prodotto/integratore naturale di fibre senza che il mio intestino di impigrisca?
Vi ringrazio tanto per l'attenzione, ammiro il vostro lavoro e questo sito :)

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Non credo alla SDO,
il suo appare un quadro di colon irritabile nella forma costipata.

Ha consultato un gastroenterologo?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Non ancora, perché non ho mai avuto questo tipo di stipsi diciamo, è iniziata con la dieta.. devo preoccuparmi?

[#3] dopo  
Utente
Su internet se ne leggono talmente tante, come per esempio tumori.. posso tranquillizzarmi? Forse internet è da non consultare

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Certo, eviti autodiagnosi
e si affidi ad uno specialista!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it