Utente 361XXX
Salve gentili dottori, chiedo questo consulto per avere una risposta a questo dubbio che mi preoccupa da un po' di tempo. Provo imbarazzo a parlarne con il mio medico, per questo mi affido a voi. È da un po' di tempo che soffro di prurito anale e leggero dolore andando a toccare la zona interessata (non sempre)...potrebbe trattarsi di emorroidi? Altrimenti cosa potrebbe essere? Aggiungo di non seguire una corretta alimentazione, non so se possa c'entrare qualcosa. In attesa di risposta colgo l'occasione per porgere cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Oltre le emorroidi, ... anite? Ragadi? Parassiti? ...?

Come noterà, caro giovane ragazzo,
non può che comprendere che la visita medica diretta è
obbligatoria oltre che necessaria.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it