Utente
A gennaio 2014 mi sono operato di emorroidi di 4° grado con il metodo Ferguson. Precedentemente all'intervento avevo eseguito una colonscopia per escludere altre patologie a seguito di forte sanguinamento dopo la defecazione. L'intervento è andato bene e non ho avuto più problemi di sanguinamento.A distanza di venti mesi dall'intervento,però, è ricomparso il sanguinamento con bruciore anale dopo defecazione. Vorrei sapere da cosa può dipendere tale fenomeno e se mi devo sottoporre ad un nuovo intervento.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Va rivisitato per una diagnosi. Puo' essere una malattia emorroidaria residua o recidiva oppure un' altra patologia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, prima di arrivare a conclusioni definitive, il consiglio è quello di farsi valutare dal proctologo, ed anche se dovesse trattarsi di un residuo di malattia o di una recidiva, lo stesso potrebbe non necessariamente optare per un trattamento chirurgico.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza